Antepost Champions League 2020: quote e pronostici

Antepost Champions League 2020: quote e pronostici

Pronostici e quote antepost Champions League 2020: chi sarà la squadra vincitrice?

L’attesa è ormai terminata: dopo oltre due mesi, torna finalmente la Champions League. Questo tempo ci è servito per definire meglio il quadro delle aspettative verso le 16 squadre qualificate alla fase finale della Champions League. Ma chi vincerà questa edizione 2019/2020? E’ proprio di questo che voglio parlare: l’antepost sulla quadra vincente della Champions League 2020.

Quote vincente Champions League 2020

Manchester City 5 Atletico Madrid 34
Liverpool 5.5 Lipsia 34
Barcellona 7.5 Chelsea 41
Paris Saint Germain 8 Borussia Dortmund 51
Bayern Monaco 8 Atalanta 67
Juventus 11 Napoli 81
Real Madrid 15 Valencia 100
Tottenham 26 Lione 250

Antepost vincente Champions 2020: il confronto sulle favorite

Partiamo dal fondo: Lione, Valencia, Atalanta, Napoli, Lipsia, Borussia Dortmund e Chelsea non le vedo preparate per poter ambire alla vittoria finale. Alcune potrebbero tuttavia rivelarsi le classiche mine vaganti da qui ad aprile, perchè il talento non manca a nessuna di queste squadre, anzi, ma arrivare in fondo è un altro paio di maniche.

Procediamo ora verso la cima: l’Atletico Madrid sta disputando la sua peggior stagione da quando Simeone siede sulla panchina dei colchoneros e i tanti cambi avvenuti in estate in sede di mercato hanno indebolito la rosa. Per me è no. Il Tottenham vice-campione d’Europa è solo lontano parente di quello visto la scorsa stagione. Kane rimarrà fuori fino ad aprile, Eriksen è stato ceduto, Mourinho ha sostituito Pochettino in panchina ma la squadra fatica a trovare continuità di risultati. Bocciato.
Il Real Madrid è sempre temibile in Europa, ma non lo vedo sufficientemente competitivo. In questa stagione molti alti e bassi anche per i blancos, sempre più Benzema-dipendenti, che comunque lottano per vincere la Liga.
Veniamo alla Juventus: ancora non ho ben capito di che pasta sia fatta la squadra di Sarri, troppo vulnerabile in difesa, poco convincente a centrocampo e spesso poco cinica. Valuteremo in corso d’opera, ma oggi non la vedo fra i favoriti.
Il Bayern Monaco proverà a ritagliarsi il suo ruolo, ma innanzitutto c’è il Chelsea da superare. I bavaresi hanno iniziato male la stagione, poi il cambio di panchina ha dato i suoi frutti. Certo il talento non manca, ma a mio parere siamo troppo lontani dal livello delle squadre di vertice.
E il Psg? Pochi possono permettersi un reparto offensivo composto da Mbappé, Neymar, Cavani e Icardi, ma in tutti questi anni è mancato quel salto decisivo per arrivare in fondo. Non so se sarà questo l’anno buono, ma farei attenzione. Possibile sorpresa.

Finalmente il podio. Il Barcellona lo scarto subito: troppe le carenze mostrate durante questa stagione; Suarez, indisponibile per diversi mesi, non è stato rimpiazzato durante il mercato invernale, Valverde è stato fatto fuori e sono nati alcuni dissidi fra i senatori e la dirigenza. Non è questa la stagione giusta per tornare a vincere la Champions.
Ora, come possiamo vedere, la squadra favorita secondo i bookmakers sarebbe il Manchester City, che stacca di poco i rivali inglesi del Liverpool. Ma merita davvero il titolo di candidato principale? Secondo me no. La squadra di Pep Guardiola viene da una stagione molto al di sotto delle attese, nella quale sono stati troppi gli alti e bassi – più bassi che alti -. Le 6 sconfitte e i 3 pareggi in Premier League dopo 25 giornate non rappresentano un rendimento degno di una squadra di tale livello, ed hanno fatto venire a galla i numerosi limiti soprattutto difensivi. E’ pur vero che la Champions rimane ormai l’unico grande obiettivo stagionale del City, che per almeno i prossimi due anni non metterà piede nelle Coppe europee a causa della squalifica imposta dalla UEFA, ma quanto visto negli ultimi mesi sgonfia di molto le attese che ripongo su di loro.
A questo punto rimane solo il Liverpool: sono i reds, a mio parere, i grandi favoriti. Quanto fatto vedere quest’anno ha dell’incredibile e fa capire ancor di più l’altissimo livello raggiunto dalla squadra di Klopp, campione in carica. Sistema di gioco, collettivo, quei tre la davanti… secondo me sono troppo superiori rispetto alle altre. Per di più hanno già virtualmente vinto il campionato inglese e potranno così dedicarsi alla Coppa con maggior intensità e concentrazione. Dico Liverpool.

Antepost vincente Champions League 2020: Liverpool @5.50